STATINE e SISTEMA NERVOSO

UNO DEGLI EFFETTI COLLATERALI PIU’ COMUNI DEI FARMACI ANTICOLESTEROLO: DANNI AL SISTEMA NERVOSO.
By Dott. Massimo PandianiPublished: January 30, 2012

Un nuovo studio ha scoperto che il trattamento con statine per abbassare il colesterolo, quando assunto per più di 2 anni, causa facilmente un danno clinicamente silente, ma ben definito, ai nervi periferici

Almeno 88 altri studi evidenziano ulteriori collegamenti fra statine a neurotossicità (danni ai nervi), di cui 12 studi sulla neuropatia periferica da statine.

Un altro studio pubblicato negli Archives of Internal Medicine ha rivelato che le statine aumentano il rischio di diabete per le donne in postmenopausa del 48 per cento, dimostrando insieme ad un preesistente numero di ricerche, le loro proprietà diabetogene.

Più di 255 milioni di prescrizioni sono state erogate nel 2010 per i farmaci ipocolesterolemizzanti, , per la stragrande maggioranza delle persone inutili e che spesso causano più danni che benefici.

Il corpo umano ha bisogno di colesterolo, e l’utilizzo di farmaci per abbassarlo il più possibile non è favorevole per la salute .

Neuro Endocrinology Letters
Green Med Info 10 Gennaio, 2012
Reuters 10 Gennaio 2012
Archives of Internal Medicine 10 Gennaio , 2012

Fonte: http://www.massimopandiani.it/?p=1756

Condividi:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Ok