I PROBIOTICI

I VERI PROBIOTICI

Nell’indicarvi alcuni recenti studi sui probiotici ed in generale quindi sulla necessità di mantenere un efficiente ecosistema intestinale mi sembra utile ricordare in modo sintetico quali debbano essere le caratteristiche che definiscono in modo corretto il termine “PROBIOTICO”.

I veri probiotici devono soddisfare i seguenti requisiti:

1) Essere specie – specifici, quindi di derivazione umana o umano compatibili.
2) Essere vivi (liofilizzati) e vivificabili
3) Dotati di acidofilia e quindi in grado di oltrepassare la mucosa gastrica.
4) Capaci di aderire alle pareti intestinali.
5) Essere tollerati e riconosciuti dal sistema immunitario (compatibili).
6) Essere in grado di formare colonie permanenti all’interno dell’intestino.
7) Essere presenti nei prodotti di integrazione in quantità significative.

Ne consegue che il termine PROBIOTICO potrà essere indicato solo sulle confezioni dei prodotti in grado di soddisfare pienamente tutte le sopracitate caratteristiche.

Condividi:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Ok